Crostata al cacao e nocciole

Crostata al cacao e nocciole
Simil fiesta con farine naturalmente senza glutine (senza mix)

giovedì 17 marzo 2016

Ciambella agli agrumi

Descrizione: Una ciambella estremamente soffice, piu' che soffice. Io ho utilizzato anche del succo di barbabietola,  per renderla arancione,ma se non vi piace potete sostituirlo con del succo d'arancia. Per quanto riguarda gli agrumi, potete scegliere anche solo limoni o solo arance o solo mandarini.






  

Allergeni: uova
Adatto a: celiaci, allergici alle proteine del latte

Ingredienti:
280 gr farina di riso finissima (o impalpabile) *
200 gr zucchero
35 gr succo di barbabietola rossa (potete prendere quella già cotta dal supermercato)
se non volete aggiungere la barbabietola o la rapa, aggiungete altri 35 gr di succo d'arancia
220 gr succo di agrumi ( 1 limone, 1 mandarino, 2 arance circa)
5 uova
1 bustina di lievito per dolci *
1 bustina di cremor tartaro *

Per la glassa:
240 gr di zucchero a velo *
50 gr di succo di agrumi

* Prodotto naturalmente senza glutine ma a rischio per possibili contaminazioni crociate, che quindi per poter essere sicuro, necessita del simbolo o della scritta "senza glutine" o deve essere presente nel prontuario degli alimenti.

Procedimento:
 Frullate la barbabietola cotta e passatela nel colino in modo da estrarre solo il succo, serviranno 35 gr di succo della rapa filtrato.
Preriscaldate il forno con cottura statica a 180°.
Montate gli albumi a neve.
Nel frattempo, grattugiate la buccia di un limone e di un arancio e mettete da parte, vi servirà per decorare la torta. 
Poi fate la spremuta di agrumi (sia i 220 gr per la torta, sia i 50 gr per la glassa che farete dopo, quindi 270 gr).
A parte, montate i tuorli con lo zucchero finchè non diventano spumosi, versate poi la farina setacciata, piano piano, alternandola al succo di agrumi (ricordate che non dovete versare tutto il succo, ma solo 220 gr) e il succo della barbabietola, cercando di mantenere il composto spumoso, mescolando quindi sempre delicatamente, dal basso verso l'alto.
Poi, aggiungete gli albumi, sempre facendo attenzione a non smontare il composto. 
Infine mettere il lievito e il cremor tartaro, setacciati in modo che non ci siano dei grumi. 
Versate nella teglia per ciambelle, che avrete precedentemente inoleato, 
Infornate e cuocete per circa 30 minuti.
Fate la prova dello stuzzicadenti. 
Una volta pronta, lasciatela raffreddare completamente.
La glassa è molto semplice, dovete solamente mettere in un piattino lo zucchero a velo assieme al succo previsto quindi 50 gr e mescolare. 
Unica raccomandazione, quella di preparare la glassa al momento. 

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao, fammi sapere se ti è piaciuta la ricetta!