Crostata al cacao e nocciole

Crostata al cacao e nocciole
Simil fiesta con farine naturalmente senza glutine (senza mix)

domenica 13 marzo 2016

Similmaddalene al cacao con cuore alla vaniglia (vegan)

Descrizione: Simil-maddalene al cacao con un cuore di vaniglia. Vegane e perfette per la colazione o merendina.

Allergeni : mandorle, cacao


Adatti a : celiaci, intolleranti o allergici alle proteine del latte e alle uova, vegani, vegetariani.



Ingredienti: 
160 gr mela
140 zucchero
80 gr succo d'arancia
260 gr farina di riso *
120 gr mandorle grattugiate
240 gr latte mandorla *
40 gr amido di mais * (o fecola di patate)
4 cucchiaini di lievito per dolci *
10 gr cacao amaro *

Ingredienti per la crema alla vaniglia:
110 gr latte di mandorla
20 gr zucchero a velo vanigliato *
10 gr farina di riso finissima *
1 bacca di vaniglia



* Prodotto naturalmente senza glutine ma a rischio per possibili contaminazioni crociate, che quindi per poter essere sicuro, necessita del simbolo o della scritta "senza glutine" o deve essere presente nel prontuario degli alimenti.


Preparazione della crema alla vaniglia:
 Versate in un pentolino 110 ml di latte di mandorla e la bacca di vaniglia tagliata di lungo, fate scaldare, poi filtrate e versate piano piano, lo zucchero e la farina di riso, facendo molta attenzione a non creare grumi.
Lasciate cuocere a fuoco basso finchè non si sarà rappresa, poi lasciatela raffreddare in un recipiente. 

Preparazione:
Mettete la mela sbucciata e lavata nel frullatore, assieme  al succo d’arancia, le mandorle e 80 gr di latte di mandorla, frullate tutto, fino ad ottenere una crema.
A parte setacciate la farina di riso, lo zucchero, l’amido di mais, aggiungeteli poi alla parte liquida, mescolate e aggiungete il latte di mandorla restante , infine aggiungete il lievito.
L’impasto deve risultare quasi liquido, se fosse troppo asciutto, aggiungete dell’altro latte di mandorla.
Mettere il composto nella teglia per maddalene aggiungendo un cucchiaino di crema alla vaniglia nella parte centrale, e cuocete per 15-20 minuti a 170 ° cottura statica.   
Lasciate riposare e raffreddare completamente. 


Nessun commento:

Posta un commento

Ciao, fammi sapere se ti è piaciuta la ricetta!