Crostata al cacao e nocciole

Crostata al cacao e nocciole
Simil fiesta con farine naturalmente senza glutine (senza mix)

martedì 28 febbraio 2017

Chicche di carote e ricotta (senza uova, lattosio e con farine naturalmente senza glutine)

Descrizione: Le chicche sono dei piccoli gnocchi, in questo caso di carote e ricotta, un buon modo per nascondere le verdure ai bambini.


Ingredienti:
120 gr carote 
40 gr ricotta senza lattosio 
60 gr farina di riso finissima *
30 gr amido di tapioca *
10 gr farina di sorgo * ( o altro cereale integrale o ancora semplicemente altra farina di riso finissima)

* Prodotto naturalmente senza glutine ma a rischio per possibili contaminazioni crociate, che quindi per poter essere sicuro, necessita del simbolo o della scritta "senza glutine" o deve essere presente nel prontuario degli alimenti.

Procedimento:
Sbucciate e bollite le carote, poi frullatele assieme alla ricotta.
Mettete la crema in un contenitore e aggiungete le farine setacciate, poi impastate a mani. 
Create delle piccole palline di circa 1 cm.
 Vanno bollite come gli altri tipi di pasta fresca, quindi in abbondante acqua per circa 2-3 minuti.
Il tempo varia in base alla grandezza delle chicche, prima di scolarla assaggiatene una tagliandola a metà.

domenica 26 febbraio 2017

Muffin alle pere e vaniglia (con farine naturalmente senza glutine e vegani)

Descrizione: sono dei muffin molto semplici, fatti con frullato di pere e vaniglia.


Ingredienti per 4 muffin:
170 gr di pere sbucciate
70 gr zucchero 
40 gr succo di limone ( o un'altro agrume)
scorza dei limoni
120 gr farina di riso finissima *
35 gr fecola di patate *
1 bacca di vaniglia 
5 gr olio di girasole ( facoltativo)
2 gr bicarbonato

* Prodotto naturalmente senza glutine ma a rischio per possibili contaminazioni crociate, che quindi per poter essere sicuro, necessita del simbolo o della scritta "senza glutine" o deve essere presente nel prontuario degli alimenti.

Procedimento:
Accendete il forno a 170° cottura statica.
Versate in un contenitore le pere frullate con il succo e la scorza dei limoni , i semini della bacca di vaniglia,lo zucchero e mescolate con una frusta a mano.
Poi, aggiungete le farine setacciate e l'olio, infine il bicarbonato.
Versate nei pirottini e cuocete per circa 30-40 minuti.
I tempi e la temperatura possono variare da forno a forno, quindi và sempre controllata.










venerdì 24 febbraio 2017

Brownies cioccolato fondente e banane

Descrizione: Il brownies è una torta al cioccolato di origine americana, che si taglia a quadratini e si ricavano questi dolcetti molto golosi. Solitamente prevede anche il burro che io non ho utilizzato, invece ho aggiunto un vasetto di yogurt. Generalmente non si usa neanche il lievito, ma io un pochino l'ho aggiunto per evitare che risultasse troppo gommosa per via della banana, ma se siete intolleranti al lievito, potete tranquillamente ometterlo. 



Ingredienti:
150 gr cioccolato fondente *
200 gr banane (possibilmente mature) + 1 banana intera per la decorazione
50 gr farina di riso finissima *
20 gr farina di sorgo * (o qualunque farina integrale oppure di riso finissima)
20 gr fecola di patate *
1 vasetto di yogurt bianco
2 uova
40 gr zucchero di canna
3 gr lievito per dolci * (non è fondamentale)

* Prodotto naturalmente senza glutine ma a rischio per possibili contaminazioni crociate, che quindi per poter essere sicuro, necessita del simbolo o della scritta "senza glutine" o deve essere presente nel prontuario degli alimenti.

Procedimento:
Accendete il forno su cottura statica a 170°.
Schiacciate 200 gr di banane, fino a ridurle in crema e sciogliete il cioccolato fondente.
Versate le banane schiacciate e il cioccolato sciolto, in un recipiente, aggiungete lo zucchero e mescolate con una frusta a mano, poi aggiungete le uova,lo yogurt e successivamente le farine e il lievito setacciati, sempre mescolando con la frusta a mano.
Tagliate a fettine, la banana che serve come decorazione.
Inoleate la teglia che andrete ad utilizzare, cospargetela di zucchero di canna e poggiate sopra le fettine di banana, infine, versate sopra l'impasto e infornate per circa 30 minuti.
I tempi e le temperature possono variare da forno a forno, quindi verificate la cottura, ricordate che i brownies rimangono abbastanza umidi all'interno.

lunedì 20 febbraio 2017

Frittelline di ricotta integrali ( senza uova e senza lattosio, con farine naturalmente senza glutine)



Descrizione: sono delle semplicissime frittelline di ricotta, questa è la versione integrale, ho cercato di usare pochi ingredienti e le ho fatte senza uova. La ricetta con poca farina integrale è questa ->> FRITTELLE DI RICOTTA







Ingredienti per la porzione in foto:
150 gr  ricotta di pecora o vaccina senza lattosio ( se usate quella normale bisogna aumentare la farina)
15 gr farina di riso finissima *
20 gr farina di grano saraceno o di sorgo * 
15 gr fecola di patate ( o amido di mais) *
5 gr farina di sorgo *
2 cucchiaini di miele ( circa 10 gr)
zucchero semolato qb per cospargerli dopo la cottura
olio per friggere qb

* Prodotto naturalmente senza glutine ma a rischio per possibili contaminazioni crociate, che quindi per poter essere sicuro, necessita del simbolo o della scritta "senza glutine" o deve essere presente nel prontuario degli alimenti.

Procedimento:
Mettete  in un recipiente la ricotta ben scolata, il miele e schiacciate con una forchetta, finchè non diventerà un composto cremoso.
Poi, aggiungete le farine e l'amido, continuando a mescolare. 
Versate l'impasto dentro la saccapoche, e versatelo nell'olio bollente, creando una forma a ciambellina.
Friggete le ciambelline, lasciatele qualche minuto, che cuociano bene all'interno.
Una volta pronte, lasciatele raffreddare e cospargetele di zucchero semolato.

sabato 18 febbraio 2017

Frittelline di ricotta ( senza uova e senza lattosio, con farine naturalmente senza glutine)

Descrizione: sono delle semplicissime frittelline di ricotta, ho cercato di usare pochi ingredienti e le ho fatte senza uova.





Allergeni: latte
Adatto a : celiaci 

Ingredienti per la porzione in foto:
200 gr  ricotta di pecora o vaccina senza lattosio ( se usate quella normale bisogna aumentare la farina)
50 gr farina di riso finissima *
10 gr farina di grano saraceno o di sorgo * 
20 gr fecola di patate ( o amido di mais) *
 2 cucchiaini di miele
zucchero semolato qb per cospargerli dopo la cottura
olio per friggere qb

* Prodotto naturalmente senza glutine ma a rischio per possibili contaminazioni crociate, che quindi per poter essere sicuro, necessita del simbolo o della scritta "senza glutine" o deve essere presente nel prontuario degli alimenti.

Procedimento:
Mettete  in un recipiente la ricotta ben scolata, il miele e schiacciate con una forchetta, finchè non diventerà un composto cremoso.
Poi, aggiungete la farina e l'amido, continuando a mescolare. 
Versate l'impasto dentro la saccapoche, e versatelo nell'olio bollente, creando una forma a ciambellina.
Friggete le ciambelline, lasciatele qualche minuto, che cuociano bene all'interno.
Una volta pronte, lasciatele raffreddare e cospargetele di zucchero semolato.

lunedì 13 febbraio 2017

Pan di Spagna al grano saraceno

Descrizione: è un semplicissimo Pan di Spagna con grano saraceno e riso, perfetto come base per qualunque torta. 



Ingredienti:
150 gr farina di riso finissima *
50 gr farina di grano saraceno *  (io la passo nel colino molto sottile, oppure usate quella chiara)
6 uova
200 gr zucchero
1 bacca di vaniglia o scorza di limone
zucchero a velo per decorare qb *

* Prodotto naturalmente senza glutine ma a rischio per possibili contaminazioni crociate, che quindi per poter essere sicuro, necessita del simbolo o della scritta "senza glutine" o deve essere presente nel prontuario degli alimenti.

Procedimento:
Accendete il forno a 180° cottura statica.
Montare le uova con lo zucchero, finchè non diventano ben ferme e chiare.
Poi aggiungete piano piano le farine setacciate, la scorza di limone, mescolando dal basso verso l'alto con una spatola in silicone, facendo attenzione a non smontarle.
Versate l'impasto nella teglia ben inoleata e infornate.
Cuocete per circa 30 minuti, come sempre temperatura e tempi possono variare quindi controllatela sempre, senza aprire il forno.

sabato 11 febbraio 2017

Uova ai peperoni

Descrizione: Un'idea semplicissima per fare in maniera un pochino piu' gustosa le uova. Io le faccio spesso, durante le feste pero' non è una ricetta originale, ci sono diverse versioni in rete.



Ingredienti :
4 uova 
1 peperone rosso grande
sale qb
olio qb 
peperoncino rosso qb
1 cipollotto piccolino

Procedimento:
Bollite le uova.
Tagliate il peperone e il cipollotto, poi versatelo in una pentola assieme a olio e sale, soffriggete, aggiungete dell'acqua, il peperoncino rosso, e fate cuocere per una mezz'oretta almeno, finchè i peperoni non saranno molto cotti. 
Scolate le uova, tagliatele in due con un coltello, aggiungete il tuorlo cotto ai peperoni e frullate. 
Versate la crema all'interno dell'uovo e servite.

Quiche Lorraine (con farine naturalmente senza glutine e senza lattosio)

Descrizione: La quiche lorraine è una torta salata francese, estremamente gustosa. La base è una brisè, il ripieno ha un formaggio, io ho usato lo stracchino e il Parmigiano Reggiano, poi sopra del latte e uova sbattute.




Ingredienti per una teglia da crostata classica:

280 gr farina di riso finissima *
60 gr farina di mais finissima *
70 gr amido di mais *
180 gr burro senza lattosio (è meglio usare quello senza lattosio anche se non siete intolleranti, se invece volete usare comunque quello classico dovete ridurre la dose)
140-160 gr acqua (verificate ad occhio)
2 cucchiaini di miele
un pizzico di sale

Ingredienti per il ripieno :
300 gr stracchino
5 fettine di prosciutto cotto *
150 gr Parmigiano Reggiano o pecorino
4 uova
200 ml latte
3 fili di erba cipollina
sale qb
pepe nero qb

* Prodotto naturalmente senza glutine ma a rischio per possibili contaminazioni crociate, che quindi per poter essere sicuro, necessita del simbolo o della scritta "senza glutine" o deve essere presente nel prontuario degli alimenti.


Procedimento:
Versate le farine, il sale nella planetaria e usando il gancio a k, mescolate lentamente,versate il burro a pezzettini piccoli, il miele, sempre mescolando, infine versate l'acqua e verificate se è tutta necessaria, adesso aumentate la velocità finchè non diventa un impasto omogeneo.   
Se impastate a mano, versate prima tutte le farine setacciate, il miele, aggiungete il burro a pezzi e con le mani sbriciolatelo e  infine versate l'acqua.
Fate riposare l'impasto in frigo per circa 30 minuti.
Accendete il forno a 180° cottura ventilata. 
Stendete l'impasto in maniera molto sottile, tra due strati di pellicola, piegate l'impasto su sè stesso, due volte, poi stendetelo nuovamente versando la farina di riso sulla spianatoia, appoggiatelo nella teglia ben inoleata, per comodità potete stenderlo direttamente a mani nella teglia.
Fate cuocere per 10 minuti in forno, poi levate la base e farcite.
Prima aggiungete lo stracchino, poggiate sopra le fettine di prosciutto, poi il parmigiano o pecorino grattugiato.
Poi, in una ciotola sbattete le uova con il latte e le spezie, infine versate sopra la farcitura, che avevate già messo e infornate per circa 15-20 minuti.

Crema di cioccolato con latte ( senza uova e lattosio)

Descrizione: questa è una crema al cioccolato con latte vaccino senza lattosio e senza uova, perfetta per farcire le torte.


Ingredienti per la crema:
200 gr latte senza lattosio
35 gr cacao amaro *
10 gr zucchero semolato
20 gr zucchero a velo *
20 gr amido di mais *

* Prodotto naturalmente senza glutine ma a rischio per possibili contaminazioni crociate, che quindi per poter essere sicuro, necessita del simbolo o della scritta "senza glutine" o deve essere presente nel prontuario degli alimenti.
Io ho utilizzato la linea  Impasto Io

Mettete il latte in un pentolino, aggiungete poi il cacao, l'amido di mais setacciati e lo zucchero, piano piano, mescolando con un frustino, in modo che non si creino dei grumi, mettete sul fuoco e fate addensare, poi mettetela in un recipiente e lasciatela raffreddare in freezer per una trentina di minuti prima di utilizzarla.

Cuori per San Valentino con cioccolato e fragole

Descrizione: Questa ricetta nasceva con l'idea di creare dei cuori di sfoglia, ma io non amo particolarmente la sfoglia senza glutine, o per meglio dire, fino ad adesso non ho mai trovato una sfoglia senza glutine che mi piacesse, quindi ho cercato di imitarla, evitando quell'eccesso di grasso. Per questa ricetta ho utilizzato il burro senza lattosio, si potrebbe usare anche quello normale, pero' il risultato ottimale è proprio con quello senza lattosio, perchè risulta piu' asciutto. Le foto sono fatte con gli ingredienti che ci sono scritti, ma se volete aumentare un pochino le bolle, potete aggiungere lo xantano circa 2-3 grammi.










Ingredienti:
140 gr farina di riso finissima *
30 gr farina di mais finissima *
35 gr amido di mais *
90 gr burro senza lattosio (è meglio usare quello senza lattosio anche se non siete intolleranti, se invece volete usare comunque quello classico dovete ridurre la dose)
70-80 gr acqua (verificate ad occhio)
1 cucchiaino di miele 
1/2 scorza di limone 
1 bacca di vaniglia 
Zucchero di canna qb (và solo spolverato sopra)
100-150 gr di Nutella o crema di cioccolato  (indicativo dipende dai gusti) *
200 gr fragole

* Prodotto naturalmente senza glutine ma a rischio per possibili contaminazioni crociate, che quindi per poter essere sicuro, necessita del simbolo o della scritta "senza glutine" o deve essere presente nel prontuario degli alimenti.

Io ho utilizzato la linea  Impasto Io


per la crema di cioccolato vi lascio due ricette

Procedimento:
Versate le farine nella planetaria e usando il gancio a k, mescolate lentamente,versate il burro a pezzettini piccoli, il miele, gli aromi, sempre mescolando, infine versate l'acqua e verificate se è tutta necessaria, adesso aumentate la velocità finchè non diventa un impasto omogeneo.   
Se impastate a mano, versate prima tutte le farine setacciate,il limone, i semini all'interno della bacca di vaniglia, il miele, aggiungete il burro a pezzi e con le mani sbriciolatelo e  infine versate l'acqua.
Fate riposare l'impasto in frigo per circa 30 minuti.
Accendete il forno a 180° cottura ventilata. 
Stendete l'impasto in maniera molto sottile, tra due strati di pellicola, piegate l'impasto su sè stesso, due volte, poi stendetelo nuovamente versando la farina di riso sulla spianatoia create uno spessore di circa 2-3 millimetri.
Spolverate di zucchero di canna e tagliate a forma di cuore, poi infornate e cuocete per circa 15 minuti.
La temperatura e il tempo possono variare da forno a forno, quindi verificate sempre la cottura.
Lasciate raffreddare completamente, poi spalmate la crema di cioccolato sopra e aggiungete le fragole a pezzettini. 

Cuori per San Valentino con cioccolato e fragole

Descrizione: Questa ricetta nasceva con l'idea di creare dei cuori di sfoglia, ma io non amo particolarmente la sfoglia senza glutine, o per meglio dire, fino ad adesso non ho mai trovato una sfoglia senza glutine che mi piacesse, quindi ho cercato di imitarla, evitando quell'eccesso di grasso che io trovo un pochino nauseante. 









Ingredienti:
140 gr farina di riso finissima *
30 gr farina di mais finissima *
35 gr amido di mais *
90 gr burro senza lattosio (se usate quello classico dovete ridurre la dose)
70-80 gr acqua (verificate ad occhio)
1 cucchiaino di miele 
1/2 scorza di limone 
1 bacca di vaniglia 
Zucchero di canna qb (và solo spolverato sopra)
100-150 gr di Nutella o crema di cioccolato  (indicativo dipende dai gusti) *
200 gr fragole

* Prodotto naturalmente senza glutine ma a rischio per possibili contaminazioni crociate, che quindi per poter essere sicuro, necessita del simbolo o della scritta "senza glutine" o deve essere presente nel prontuario degli alimenti.

Io ho utilizzato la linea  Impasto Io


per la crema di cioccolato vi lascio due ricette

Procedimento:
Versate le farine nella planetaria e usando il gancio a k, mescolate lentamente,versate il burro a pezzettini piccoli, il miele, gli aromi, sempre mescolando, infine versate l'acqua e verificate se è tutta necessaria, adesso aumentate la velocità finchè non diventa un impasto omogeneo.   
Se impastate a mano, versate prima tutte le farine setacciate,il limone, i semini all'interno della bacca di vaniglia, il miele, aggiungete il burro a pezzi e con le mani sbriciolatelo e  infine versate l'acqua.
Fate riposare l'impasto in frigo per circa 30 minuti.
Accendete il forno a 180° cottura ventilata. 
Stendete l'impasto in maniera molto sottile, tra due strati di pellicola, piegate l'impasto su sè stesso, due volte, poi stendetelo nuovamente versando la farina di riso sulla spianatoia.
Spolverate di zucchero di canna e tagliate a forma di cuore, poi infornate e cuocete per circa 15 minuti.
La temperatura e il tempo possono variare da forno a forno, quindi verificate sempre la cottura.
Lasciate raffreddare completamente, poi spalmate la crema di cioccolato sopra e aggiungete le fragole a pezzettini. 

martedì 7 febbraio 2017

Insalata di fregola con asparagi di mare e verdure

Descrizione: un'insalata semplice, ma molto saporita, perfetta anche per la pausa pranzo. 
Trovate la ricetta della fregola qui->> FREGOLA SARDA 



Ingredienti per due persone :
160-200 gr fregola sarda senza glutine ( ricetta qui>> FREGOLA )
150 gr pomodoro pachino 
200 gr asparagi di mare
10-20 gr rucola (dosate a piacere)
1 spicchio d'aglio
1/4 di vino bianco
sale qb
olio qb 
pepe bianco qb


Procedimento:
Bollite la fregola, appena sarà cotta, aggiungete un pochino di olio e lasciate raffreddare.
Nel frattempo, lavate e tagliate gli asparagi di mare, metteteli in una pentola assieme a 3 cucchiai di olio d'oliva con lo spicchio di aglio schiacciato, senza levare la buccia.
Lasciate soffriggere qualche minuto, poi versate il vino bianco e lasciate evaporare completamente, infine aggiungete il pepe bianco e il sale a piacere.
Lasciate cuocere a fuoco basso.
Nel frattempo, bollite la fregola, una volta cotta, scolatela e lasciatela raffreddare.
Lavate e tagliate le verdure, conditele con olio e sale, poi unite gli asparagi di mare cotti e la fregola, entrambe solo quando saranno fredde. 
Aggiungete olio d'oliva e lasciate riposare un oretta prima di consumarlo.

Insalata con la carne del brodo

Descrizione: Un insalata ideale per consumare la carne che di solito si usa per fare il brodo, infatti puo' essere fatta con la carne di pollo o manzo o anche mista. Dopo il brodo la carne tende ad asciugarsi, questo è un modo perfetto per consumarla, aggiungendo gusto. Ideale per una pausa pranzo veloce. 


Ingredienti per due persone:
150 gr circa di polpa di manzo cotta nel brodo 
150 gr di pollo cotta nel brodo 
4-5 carote grandi
3 gambi di sedano
1 cipolla di tropea grande
Olio qb 
sale qb

Procedimento:
Spolpate la carne e tagliatela a pezzettini, pelate, lavate e tagliate a fettine tutte le verdure.
Aggiungete olio e sale e servite.




sabato 4 febbraio 2017

Snowball ripieni di arancia (con farine naturalmente senza glutine)

Descrizione: Gli snowball sono dei biscottini che solitamente si fanno nel periodo di Natale, sono estremamente golosi e hanno un buon sapore e profumano di burro. Hanno una forma tonda e vengono cosparsi di zucchero semolato prima della cottura, e di zucchero a velo dopo la cottura, in modo da sembrare proprio delle "snowball", cioè delle palle di neve. Solitamente sono biscotti estremamente semplici che prevedono come ingredienti la farina, lo zucchero e il burro, quindi sono solitamente senza uova. In questa versione ho voluto aggiungere un ripieno d'arancia. 



Ingredienti per la base:
150 gr farina di mais finissima *
50 gr zucchero di canna 
50 ml latte vaccino senza lattosio
125 gr di burro senza lattosio (se usate il burro classico bisogna diminuire la dose)
1 scorza d'arancia

Ingredienti per il ripieno:
100 gr succo d'arancia (circa due arance)
1 scorza d'arancia
10 gr amido di mais *
zucchero qb (varia dalla dolcezza delle arance)

* Prodotto naturalmente senza glutine ma a rischio per possibili contaminazioni crociate, che quindi per poter essere sicuro, necessita del simbolo o della scritta "senza glutine" o deve essere presente nel prontuario degli alimenti.
Io ho utilizzato la linea  Impasto Io

Procedimento:
Iniziate preparando il ripieno, versate in un pentolino il succo d'arancia, lo zucchero, dosatelo a piacere in base all'arancia, poi aggiungete l'amido di mais, mescolate con una frusta e portate sul fuoco, fate addensare, continuando a mescolare con la frusta.
Poi levatelo dal fuoco e lasciate raffreddare.
Adesso preparate la base.  
Con delle fruste montate lo zucchero con il burro, poi aggiungete la farina, alternandola al latte, sempre mescolando con le fruste.
Amalgamate a mano l'impasto, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare mezz'ora.
Una volta passata la mezz'ora, accendete il forno a 180° cottura ventilata.
Create delle palline con le mani, schiacciatele, inserite, con l'aiuto di un cucchiaino, all'interno un pochino di ripieno, richiudetele a forma di pallina, poi passatele nello zucchero semolato.
Infornate per 20 minuti circa. 
Lasciate raffreddare completamente e cospargete completamente di zucchero a velo.

Snowball Raffaello (senza uova, con farine naturalmente senza glutine)

Descrizione: Gli snowball sono dei biscottini che solitamente si fanno nel periodo di Natale, sono estremamente golosi e hanno un buon sapore e profumano di burro. Hanno una forma tonda e vengono cosparsi di zucchero semolato prima della cottura, e di zucchero a velo dopo la cottura, in modo da sembrare proprio delle "snowball", cioè delle palle di neve. Solitamente sono biscotti estremamente semplici che prevedono come ingredienti la farina, lo zucchero e il burro, quindi sono solitamente senza uova. In questa versione ho voluto fare una base al cocco e nocciole, con un ripieno di cioccolato bianco, che ricorda, appunto i famosi cioccolatini Raffaello.





Ingredienti:
150 gr farina di mais finissima *
50 gr zucchero di canna 
50 ml latte vaccino senza lattosio
125 gr di burro senza lattosio (se usate il burro classico bisogna diminuire la dose)
farina di riso per stendere l'impasto qb
10 gr farina di cocco *
10 gr nocciole (facoltative, se preferite escluderle, mettete semplicemente 15 gr di farina di cocco)
50 gr cioccolato bianco

* Prodotto naturalmente senza glutine ma a rischio per possibili contaminazioni crociate, che quindi per poter essere sicuro, necessita del simbolo o della scritta "senza glutine" o deve essere presente nel prontuario degli alimenti.
Io ho utilizzato la linea  Impasto Io

Procedimento:
Frullate le nocciole finemente fino a ridurle in farina.
Con delle fruste montate lo zucchero con il burro, poi aggiungete la farina, alternandola al latte, sempre mescolando con le fruste.
Amalgamate a mano l'impasto, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare mezz'ora.
Una volta passata la mezz'ora, accendete il forno a 180° cottura ventilata.
Tagliate il cioccolato bianco a quadratini piccoli, in modo che possano essere inseriti dentro una pallina di impasto.
Create delle palline con le mani, schiacciatele, inserite il cioccolato, richiudetele a forma di pallina, poi passatele prima dello zucchero semolato e poi nel cocco.
Infornate per 20 minuti circa. 
Lasciate raffreddare completamente e cospargete di altra farina di cocco o di zucchero a velo.

venerdì 3 febbraio 2017

Plumcake di kiwi e cocco con gocce di cioccolato (con farine naturali senza glutine)

Descrizione: un plumcake molto saporito ma anche sano. Vi consiglio di utilizzare dei kiwi molto maturi, se utilizzate dei kiwi freschi, vi consiglio di ridurne il dosaggio a 200.




Ingredienti:
60 gr farina di riso finissima *
10 gr fecola di patate  *
80 gr farina di cocco *
100 gr zucchero
2 uova
350 gr kiwi molto maturi (già sbucciati) oppure 200 gr di kiwi freschi ancora duri
10 gr lievito per dolci *
Gocce di cioccolato fondente a piacere* 

* Prodotto naturalmente senza glutine ma a rischio per possibili contaminazioni crociate, che quindi per poter essere sicuro, necessita del simbolo o della scritta "senza glutine" o deve essere presente nel prontuario degli alimenti. 
( ho utilizzato la linea Impasto Io)

Procedimento:
Accendete il forno a 180° cottura statica.
Montate le uova con lo zucchero, quando saranno chiare e spumose, aggiungete le farine setacciate, e i kiwi a pezzi, sempre continuando a montare con le fruste, finchè i kiwi non si saranno completamente schiacciati, e uniti al composto.
Infine, aggiungete il lievito setacciato, versate nella teglia per il plumcake e infornate per 30 minuti.
Lasciate asciugare completamente prima di levarlo dalla teglia.

giovedì 2 febbraio 2017

Torta al limone e mirtilli

Descrizione: questa è solo una piccola variante della torta al limone, ho semplicemente aggiunto i mirtilli, un abbinamento che a me piace molto.

Ingredienti:
110 gr farina di riso finissima *
20 gr farina di mais finissima *
60 gr fecola di patate *
10 gr farina di sorgo *
4 uova
1 vasetto di yogurt bianco
35 gr succo di limone 
1 scorza di limone (non trattato)
200 gr di zucchero
10 gr lievito per dolci *
20 gr burro
150 gr di mirtilli

* Prodotto naturalmente senza glutine ma a rischio per possibili contaminazioni crociate, che quindi per poter essere sicuro, necessita del simbolo o della scritta "senza glutine" o deve essere presente nel prontuario degli alimenti. 
( ho utilizzato la linea Impasto Io)

Procedimento:
Accendete il forno a 170-180°.
Montate le uova con lo zucchero, finchè non risultano chiare e spumose, poi aggiungete il burro a cubetti piccoli e continuate a montare.
Adesso aggiungete la scorza di limone, poi, piano piano le farine setacciate, alternandole allo yogurt e al succo di limone, mescolando delicatamente con una spatola in silicone, infine versate il lievito, e continuate a mescolare.
Versate l'impasto nella teglia,precedentemente inoleata, aggiungete sopra i mirtilli e infornate.
Cuocete per 30 minuti circa. i tempi e la temperatura possono variare.
Lasciate raffreddare completamente prima di tagliarla.   

Torta al limone

Descrizione: una semplicissima torta al limone, perfetta per una colazione o merenda sana, ma anche come base per torte piu' elaborate 



Ingredienti:
110 gr farina di riso finissima *
20 gr farina di mais finissima *
60 gr fecola di patate *
10 gr farina di sorgo *
4 uova
1 vasetto di yogurt bianco
35 gr succo di limone 
1 scorza di limone (non trattato)
200 gr di zucchero
10 gr lievito per dolci *
20 gr burro

* Prodotto naturalmente senza glutine ma a rischio per possibili contaminazioni crociate, che quindi per poter essere sicuro, necessita del simbolo o della scritta "senza glutine" o deve essere presente nel prontuario degli alimenti. 
( ho utilizzato la linea Impasto Io)

Procedimento:
Accendete il forno a 170-180°.
Montate le uova con lo zucchero, finchè non risultano chiare e spumose, poi aggiungete il burro a cubetti piccoli e continuate a montare.
Adesso,mescolate  delicatamente con una spatola in silicone, e aggiungete la scorza di limone, poi, piano piano le farine setacciate, alternandole allo yogurt e al succo di limone,  infine versate il lievito e continuate a mescolare.
Versate l'impasto nella teglia,precedentemente inoleata e infornate.
Cuocete per 30 minuti circa. i tempi e la temperatura possono variare.
Lasciate raffreddare completamente prima di tagliarla.