Crostata al cacao e nocciole

Crostata al cacao e nocciole
Simil fiesta con farine naturalmente senza glutine (senza mix)

martedì 9 febbraio 2016

Plum-cake con un cuore morbido di mandorle e mandarino





Allergeni : mandorle
Adatti a : celiaci, intolleranti o allergici alle proteine del latte e alle uova, vegani, vegetariani.

Ingredienti per circa 4 plum cake (da circa 8x3):
80 gr mela grattugiata
70 zucchero
40 gr succo d'arancia
130 gr farina di riso finissima*
60 mandorle 
85 gr latte mandorla *
20 gr amido di mais *
1/2 bustina di lievito vanigliato per dolci 

Ingredienti per la crema al mandarino:
125 ml latte di mandorla *
1 mandarino scorza e succo (almeno 30 gr di succo)
15 gr amido di mais
50 gr zucchero
1/2 bacca di vaniglia 


* Prodotto naturalmente senza glutine ma a rischio per possibili contaminazioni crociate, che quindi per poter essere sicuro, necessita del simbolo o della scritta "senza glutine" o deve essere presente nel prontuario degli alimenti.

Iniziate preparando il cuore morbido.

Preparazione della crema al mandarino:
 Versate in un pentolino il latte di mandorla, il succo e la scorza dell'agrume, lo zucchero, infine, sempre mescolando con una frusta, aggiungete piano piano, l'amido di mais, facendo molta attenzione a non creare grumi.
Lasciate cuocere a fuoco basso finchè non si sarà rappresa e finchè non diventa una crema molto densa. Poi mettetela in un contenitore molto piccolo e alto, o rettangolare o tondo.
Fate raffreddare a temperatura ambiente per almeno 30-40 minuti, oppure in freezer per 20-25 minuti. Quando lo tirate fuori dal freezer, controllate che si sia solidificato la consistenza sarà come quella di una gelatina.
Poi con le formine che si usano per i biscotti create la forma a cuore.
Poi preparate il plum cake.

Preparazione:
Tritare le mandorle finchè non diventano prima una farina, poi una pasta compatta, questo significa che quando diventerà una farina, dovrete continuare a frullare, finchè non vedete che il grasso delle mandorle non fuoriesce e crea un pasta umida. Grattugiare le mele.
In una ciotola sbattete lo zucchero con le mandorle tritate, per qualche minuto, finchè non create una cremina.
Aggiungete poi il latte di mandorla, il suo succo d'arancia ,mescolate per qualche minuto, infine le farine e il lievito,facendo attenzione a non creare grumi.
Mescolate energicamente, per qualche altro minuto.
Essendo  un impasto molto semplice si può utilizzare anche una frusta a mano.
La consistenza dev'essere un leggermente più liquida di una classica torta, se risulta troppo solida aggiungere altro latte di mandorla. 
Mettere un cucchiaio d'impasto nella teglia per mini plum cake, di circa 8 cm x 4 cm, ben inoleata, aggiungete poi il cuore di gelatina in piedi, o con un lato poggiato alla base, nel centro dello stampo, e ricoprite con l'impasto restante.
Cuocete per 30-40 minuti a 180 ° a forno ventilato.   
Lasciare riposare e raffreddare. 


Consigli importanti:
Si sconsiglia di utilizzare la farina di mandorle già pronta perchè potrebbe rendere il muffin più asciutti, utilizzate preferibilmente le mandorle tritate finemente da voi.

2 commenti:

  1. Ciao :) ti leggevo di là su Fb e son venuta a visitarti dal mio nuovo blog. Direi che è proprio il caso di seguirti con ste' delizie ;) e magari pian piano proverò anche le tue ricette. Poi ovvio ti faccio sapere :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille :) in bocca al lupo per il tuo blog!

      Elimina

Ciao, fammi sapere se ti è piaciuta la ricetta!