Quiche al pecorino e finocchietto selvatico

lunedì 27 agosto 2018

Torta di mandorle alle fragole (con farine naturalmente senza glutine)

Manca pochissimo al GLUTEN FREE EXPO, la fiera dedicata al senza glutine e anche questo anno sono tra le blogger ufficiali dell'evento. 
Si terrà a Rimini dal 17 al 20 novembre 2018, vi consiglio di organizzarvi perchè merita davvero una visita. Sotto, cliccate l'immagine dell'evento a fine pagina e vi si aprirà il link della pagina.
Vi ricordo che per tutti i miei follower c'è uno sconto sull'acquisto del biglietto inserendo il codice R5BLL .


Ingredienti: 

60 gr Farina  riso finissima *
40 gr  fecola di patate * 
 70 gr mandorle già sgusciate e senza buccia
4 uova 
200 gr zucchero
8 gr lievito per dolci *
150 gr fragole 
125 gr yogurt bianco  (1 vasetto)
250 gr panna da montare 

* Prodotto che per poter essere sicuro per una persona celiaca , necessita del simbolo o della scritta "senza glutine"

Procedimento: 


Accendere il forno su cottura ventilata a 170°.
Tritate finemente le mandorle, riducendole in farina, poi sbucciate e tagliate a cubetti le pesche.
Montate gli albumi con 150 gr di zucchero, quando saranno ben fermi, metteteli in un recipiente e sucessivamente, montate i tuorli con lo zucchero restante, quindi 50 gr, finchè non diventano una crema densa e spumosa di colore chiaro.
Nel frattempo unite  e setacciate le diverse farine , compresa quella di mandorle, unitele ai tuorli alternandole con lo yogurt,  mescolate dal basso verso l'alto, facendo attenzione a non smontarli.
 Poi unite gli albumi, mescolando sempre, con una spatola in silicone, dal basso verso l'alto, infine aggiungete il lievito setacciato.
Versate l'impasto in una tortiera precedentemente inoleata, ed infornate per 30-40 minuti.
Lasciate raffreddare completamente prima di levare la torta dalla teglia.
Nel frattempo montate la panna con dello zucchero a piacere (in base ai propri gusti, io solitamente metto 2 cucchiai per 250 ml) e tagliate a fettine le fragole. 
Una volta raffreddata completamente, estraetela dalla teglia cospargete la superficie di panna e aggiungete in cima le fragole.


lunedì 25 giugno 2018

Tronchetto freddo di riso soffiato e cioccolato (senza farine e senza uova)

Descrizione: Un tronchetto fresco e velocissimo, con pochi ingredienti. Senza forno e semplicissimo, perfetto per l'estate e la primavera.

Anche quest'anno torna il GLUTEN FREE EXPO, la fiera dedicata al senza glutine e anche questo anno sono tra le blogger ufficiali dell'evento. 
Si terrà a Rimini dal 17 al 20 novembre 2018, vi consiglio di organizzarvi perchè merita davvero una visita. Sotto, cliccate l'immagine dell'evento a fine pagina e vi si aprirà il link della pagina.
Vi ricordo anche che per tutti i miei follower c'è uno sconto sull'acquisto del biglietto inserendo il codice R5BLL .



Ingredienti:
500 gr mascarpone
1 yogurt al cocco *
1 yogurt bianco naturale
20 gr zucchero a velo *
45 gr zucchero semolato
40 gr riso soffiato
125 gr cioccolato gianduia *
125 gr cioccolato fondente *

* Prodotto che per poter essere sicuro per una persona celiaca , necessita del simbolo o della scritta "senza glutine"

Procedimento :
Iniziate versando il mascarpone, i due yogurt e lo zucchero a velo, mescolate bene con una frusta, fino a creare una crema omogenea, poi lasciate in frigo.
Prendete una padella antiaderente e versate lo zucchero semolato, accendete il fuoco e fate cuocere facendo il caramello.
Una volta pronto, versate il riso soffiato, mescolate in continuazione, finchè non sarà ben cosparso di caramello. 
Sciogliete il cioccolato gianduia e unitelo al riso soffiato caramellato, mescolate e versate in un recipiente dove andrete a fare il dolce, appiattite bene con una forchetta e create la base del dolce.
Versate sopra la crema che avevate messo a riposare in frigo e lasciate congelare nel freezer per qualche ora.
Una volta congelata estraetela e versate sopra il cioccolato fondente e qualche altro chicco di riso soffiato come decorazione.
Potete conservarlo sia in freezer che in frigo. 
Se lo conservate in freezer, estraetelo un oretta prima di consumarlo in modo che si ammorbidisca.




domenica 24 giugno 2018

Tronchetto freddo di riso soffiato e cioccolato (senza farine e senza uova)

Descrizione: Un tronchetto fresco e velocissimo, con pochi ingredienti. Senza forno e semplicissimo, perfetto per l'estate e la primavera.

Anche quest'anno torna il GLUTEN FREE EXPO, la fiera dedicata al senza glutine e anche questo anno sono tra le blogger ufficiali dell'evento. 
Si terrà a Rimini dal 17 al 20 novembre 2018, vi consiglio di organizzarvi perchè merita davvero una visita. Sotto, cliccate l'immagine dell'evento a fine pagina e vi si aprirà il link della pagina.
Vi ricordo anche che per tutti i miei follower c'è uno sconto sull'acquisto del biglietto inserendo il codice R5BLL .



Ingredienti:
500 gr mascarpone
1 yogurt al cocco *
1 yogurt bianco naturale
20 gr zucchero a velo *
45 gr zucchero semolato
40 gr riso soffiato
125 gr cioccolato gianduia *
125 gr cioccolato fondente *



* Prodotto che per poter essere sicuro al celiaco, necessita del simbolo o della scritta "senza glutine"

Procedimento :
Iniziate versando il mascarpone, i due yogurt e lo zucchero a velo, mescolate bene con una frusta, fino a creare una crema omogenea, poi lasciate in frigo.
Prendete una padella antiaderente e versate lo zucchero semolato, accendete il fuoco e fate cuocere facendo il caramello.
Una volta pronto, versate il riso soffiato, mescolate in continuazione, finchè non sarà ben cosparso di caramello. 
Sciogliete il cioccolato gianduia e unitelo al riso soffiato caramellato, mescolate e versate in un recipiente dove andrete a fare il dolce, appiattite bene con una forchetta e create la base del dolce.
Versate sopra la crema che avevate messo a riposare in frigo e lasciate congelare nel freezer per qualche ora.
Una volta congelata estraetela e versate sopra il cioccolato fondente e qualche altro chicco di riso soffiato come decorazione.
Potete conservarlo sia in freezer che in frigo. 
Se lo conservate in freezer, estraetelo un oretta prima di consumarlo in modo che si ammorbidisca.



Orecchiette pugliesi con sugo alla campidanese

Descrizione: una ricetta semplice e molto gustosa, che unisce due regioni, le orecchiette pugliesi con il sugo alla campidanese, tipico della Sardegna, una ricetta molto semplice ma anche gustosa. 

Anche quest'anno torna il GLUTEN FREE EXPO, la fiera dedicata al senza glutine e anche questo anno sono tra le blogger ufficiali dell'evento. 
Si terrà a Rimini dal 17 al 20 novembre 2018, vi consiglio di organizzarvi perchè merita davvero una visita. Sotto, cliccate l'immagine dell'evento a fine pagina e vi si aprirà il link della pagina.


Ingredienti per due persone:
200 gr orecchiette *
250 gr pomodori freschi o pelati (io ho utilizzato i pomodori ciliegino)
40 gr cipolla 
50 gr pecorino sardo
1 bustina di zafferano 
2 foglie di basilico
mezzo bicchiere di olio d'oliva extravergine
sale qb 

* Prodotto che per poter essere sicuro al celiaco, necessita del simbolo o della scritta "senza glutine"

Procedimento:
Tagliate a fettine le cipolle e a pezzetti la salsiccia. 
Versate l'olio evo in una padella e soffriggete le cipolle, poi aggiungete la salsiccia e i pomodorini, sciogliete lo zafferano in mezzo bicchiere di acqua, e versate assieme al basilico, lasciate cuocere per un ora abbondante.
 Poi cuocete le orecchiette in abbondante acqua bollente e condite con il sugo, infine aggiungete in superficie il pecorino sardo e servite.


Post in evidenzaTorta fredda di mandorle e cocco alle more (senza glutine e latte)

Sbriciolata di frolla alle mandorle con crema mou (con farine naturalmente senza glutine)

Descrizione: Una sbriciolata molto golosa. Frolla alle mandorle con un ripieno di crema mou, potete aggiungere anche gocce di cioccolato o...