Crostata al cacao e nocciole

Crostata al cacao e nocciole
Simil fiesta con farine naturalmente senza glutine (senza mix)

venerdì 13 maggio 2016

Bomboloni dolci

Descrizione: questa è la mia versione dei bomboloni con farine naturali.



Allergeni: latte, uova

Ingredienti:
190 gr farina di riso finissima *
40 gr farina di ceci *
50 gr amido di tapioca *
50 gr amido di frumento deglutinato *
10 gr inulina *
50 gr burro
2 gr lievito di birra
65 gr latte
35 gr birra senza glutine
40 gr zucchero
scorza di un limone
2 gr guar *
10 gr cacao amaro *
2 uova grandi ( circa 140 gr)

* Prodotto naturalmente senza glutine ma a rischio per possibili contaminazioni crociate, che quindi per poter essere sicuro, necessita del simbolo o della scritta "senza glutine" o deve essere presente nel prontuario degli alimenti.
(Io ho utilizzato la linea Impasto Io)

Procedimento:
Mettete in una ciotola le farine di riso, ceci, gli amidi, il guar, l'inulina e mescolate bene.
Iniziate preparando il pre-impasto dalla sera prima, che farete lievitare 7 ore, 
mettendo in un recipiente 65 gr di latte, 100 gr del mix di farine, un grammo di lievito, mescolate bene, e aggiungete 35 gr di birra, mettete la pellicola e lasciate a temperatura ambiente .
Dopo 7 ore, mettete il pre-impasto in una ciotola e aggiungete la miscela di farine restante, lo zucchero,le uova,l'altro grammo di lievito, la scorza di limone, mescolate bene, infine aggiungete il burro a dadini, un pezzo alla volta, in modo da amalgamarsi bene.
Adesso avrete un impasto molto idratato, a questo punto, se avete la planetaria, l'ideale sarebbe, metterlo nella planetaria per qualche minuto con l'accessorio k ( quello che si usa per le torte), altrimenti cercate di girarlo qualche minuto con la frusta a mano.
A questo punto, infarinate il piano da lavoro e versate il composto, cospargete un pochino di farina di riso e poi poggiate un canovaccio asciutto sopra .
Come già detto, avrete un composto molto idratato, deve rimanere compatto anche se appiccicoso nelle dita. 
Lasciate riposare mezz'oretta.
Poi, dividete con il coltello, il composto in 6-7 parti, cercate di lavorarlo il meno possibile, cercando semplicemente di fare la forma tonda del bombolone, poi mettetelo in un recipiente dove possa lievitare. Alla base mettete della carta da forno, che vi servirà per mettere piu' facilmente il bombolone nell'olio bollente, senza rovinarlo.
coprite il recipiente con della pellicola.
Lasciate lievitare per circa 2-3 ore in un luogo caldo, come la cucina.
Terminate le 2-3 ore di lievitazione, tagliate la carta da forno intorno ai bomboloni, in maniera da riuscire a prenderne uno alla volta.
Ora potete friggerli in abbondante olio bollente, a mio parere l'ideale sarebbe l'olio d'oliva extravergine. 
Una volta cotti potete o asciugarli nella carta da cucina, e poi cospargerli di zucchero a velo, oppure poggiarli nello zucchero semolato, appena scolati.
Lasciate raffreddare completamente prima di servirli e mangiarli.       

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao, fammi sapere se ti è piaciuta la ricetta!