Quiche al pecorino e finocchietto selvatico

domenica 4 dicembre 2016

Seadas di ricotta (con burro, senza strutto e uova, con farine naturali senza glutine)

Descrizione: Questa è una versione delle seadas, senza uova, senza lattosio e senza strutto. Ho deciso di sostituire lo strutto con il burro, perchè essendo già un fritto, volevo creare una versione adatta anche a bambini piccoli, come Leonardo. E' una brisè molto friabile, quindi vi consiglio di seguire passo passo la lavorazione, e se avete dubbi scrivetemi.




Allergeni: latte
Ingredienti:
140 gr farina di riso *
30 gr farina di mais *
35 gr amido di mais *
50 gr burro senza lattosio *
70 gr acqua
1 cucchiaino di miele
1/2 scorza limone

Per il ripieno:
180-200 gr ricotta di pecora senza lattosio
1 cucchiaino di miele 
1 scorza di limone

* Prodotto naturalmente senza glutine ma a rischio per possibili contaminazioni crociate, che quindi per poter essere sicuro, necessita del simbolo o della scritta "senza glutine" o deve essere presente nel prontuario degli alimenti.
Io ho utilizzato la linea  Impasto Io

Procedimento:
Iniziate preparando il ripieno, versate in una ciotola la ricotta,il miele e la scorza di limone,mescolate con una forchetta.
  Adesso, impastate la base.
Versate semplicemente tutte le farine, la scorza di limone e il miele in un recipiente, aggiungete poi il burro e iniziate ad impastare, schiacciate l'impasto, stringendo i pugni con le dita,a questo punto, aggiungete l'acqua e impastate, finchè l'impasto non risulterà compatto.
Avvolgete l'impasto nella pellicola.
Questa è una base che da cruda è estremamente friabile, quindi sarebbe il caso di stenderla con l'aiuto della pellicola, vi consiglio di seguire passo passo, in modo da riuscire a lavorarla con semplicità.
Dividete in due l'impasto, mettete la pellicola nel piano da lavoro, poggiate metà impasto, poi mettete sopra un'altro strato di pellicola e stendete con il mattarello, fate lo stesso con l'altra metà.
Levate la pellicola superiore ad una metà, mettete sull'impasto la ricotta,creando dei cerchi e ancora sopra l'altra metà dell'impasto che avete steso, schiacciate bene intorno al ripieno, in modo da non creare aria all'interno e da chiudere bene la seadas.
Friggete in abbondante olio d'oliva, l'olio deve raggiungere il centro della seadas, potete aiutarvi con un cucchiaio. 
Preparate il piatto con un cucchiaio di miele o zucchero, dove andrete ad appoggiare la seadas appena fritta, infine cospargete ancora di miele o zucchero e servite.

3 commenti:

  1. Ciao complimenti per questa meravigliosa sebadas rivisitata essendo sarda i miei complimenti. Ti volevo fare una domanda se dovessi sostituire la farina di riso e la farina di mais con quella 0 fa lo stesso? Però io metterei anche 35 g di amido di mais con 35 g di margarina.cosa mi consiglieresti baci dalla sardegna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, si è rivisitata e adattata al senza glutine, se metti la farina 0 và bene, come grassi piuttosto che la margarina sarebbe meglio lo strutto,se lo puoi usare cerco le dosi precise, altrimenti puoi usare la margarina, pero' devi adattare la dose di farina a occhio, perchè le farine senza glutine assorbono diversamente i liquidi e grassi, quindi la quantità varia

      Elimina
  2. Ciao complimenti per questa meravigliosa sebadas rivisitata essendo sarda i miei complimenti. Ti volevo fare una domanda se dovessi sostituire la farina di riso e la farina di mais con quella 0 fa lo stesso? Però io metterei anche 35 g di amido di mais con 35 g di margarina.cosa mi consiglieresti baci dalla sardegna

    RispondiElimina

Ciao, fammi sapere se ti è piaciuta la ricetta!

Post in evidenzaTorta fredda di mandorle e cocco alle more (senza glutine e latte)

Sbriciolata di frolla alle mandorle con crema mou (con farine naturalmente senza glutine)

Descrizione: Una sbriciolata molto golosa. Frolla alle mandorle con un ripieno di crema mou, potete aggiungere anche gocce di cioccolato o...